Il Trattato di Velsen

Il 18 ottobre 2007, Italia, Spagna, Francia Portogallo e Paesi Bassi, ai quali si sono aggiunti in seguito Romania e Polonia, siglano il Trattato di Velsen. Un trattato del quale non si sente parlare mai e in conseguenza del quale i paesi firmatari hanno istituito una forza di polizia internazionale agli ordini di un comando sovranazionale. Per quanto ci riguarda più da vicino, pochi sanno che a Vicenza è stato istituito il comando del corpo, noto come “Reparti del Centro di Eccellenza per le Unità di polizia di Stabilità” (Center of Excellence for Stability Units – acronimo CoESPU). La lettura dei termini del trattato non può non sollevare più di un interrogativo per quanto riguarda il futuro che ci attende.