Gli esodati insieme a CIGL, CISL e UIL alla manifestazione del 16 novembre a Roma

Riportiamo il testo integrale del comunicato stampa diramato in queste ore da Gabriella Stojan, amministratrice e coordinatrice del Comitato “6.000 esodati esclusi”. Nel contempo, cogliamo l’occasione per segnalare agli interessati che, per la circostanza e con partenza dalle principali localitá, le organizzazioni sindacali stanno raccogliendo le prenotazioni per organizzare mezzi di trasporto gratuiti. COMUNICATO STAMPA… Continua a leggere Gli esodati insieme a CIGL, CISL e UIL alla manifestazione del 16 novembre a Roma

Qualche considerazione sul presidio dei pensionati del 6 luglio 2017

    La diffusa tendenza a disertare le manifestazioni era un fatto ormai noto da tempo, direi perfino acclarato se soltanto si fosse andati con la mente ai tanti presidi degli esodati – circa una ventina – nel corso dei quali le scarne presenze si erano già dimostrate eloquenti. Con queste premesse, organizzare un presidio… Continua a leggere Qualche considerazione sul presidio dei pensionati del 6 luglio 2017

Roma, 6 luglio 2017 – pensionati e lavoratori in piazza contro le modifiche alla Costituzione e il ricalcolo delle pensioni

  Voglio introdurre il volantino della manifestazione, di seguito pubblicato, con le parole di Ezio Gallori, fondatore del CoNUP e promotore della manifestazione. A questo link potete scaricare il volantino della manifestazione che siete tutti invitati a diffondere quanto più possibile.   Cari tutti, vedo con piacere molta attenzione alla proposta Mazziotti (meno a quella di Preziosi… Continua a leggere Roma, 6 luglio 2017 – pensionati e lavoratori in piazza contro le modifiche alla Costituzione e il ricalcolo delle pensioni

Salvaguardare tutti i 49.500 esodati con la VII salvaguardia

La rivendicazione delle somme scorrettamente incamerate nella contabilità generale dello Stato è un atto dovuto, a prescindere dalla paternità degli errori compiuti. Errori che le dichiarazioni di Padoan farebbero risalire ad una originaria ed errata attribuzione delle relative somme nel bilancio annuale dell’Istituto previdenziale che, a quanto pare, le avrebbe inglobate quali ordinari risparmi di… Continua a leggere Salvaguardare tutti i 49.500 esodati con la VII salvaguardia

Unions, uniti si può.

Quando uno pur lavorando diventa povero, vuol dire che è in atto un processo inaccettabile. La ripresa dell’Italia ci sarà quando si deciderà di stare con la parte sana del Paese: studenti, lavoratori, precari, pensionati. Sono parole forti quelle pronunciate ieri da Landini, in piazza Del Popolo a Roma. Parole forti, che fanno da contraltare… Continua a leggere Unions, uniti si può.